VerfassungsgeschichteVerfassungsvergleichVerfassungsrechtRechtsphilosophie
UebersichtWho-is-WhoBundesgerichtBundesverfassungsgerichtVolltextsuche...

Informationen zum Dokument  BGer 4A_608/2018 vom 16.01.2019  Materielle Begründung
Druckversion | Cache | Rtf-Version
Bearbeitung, zuletzt am 7. Feb. 2019, durch: DFR-Server (automatisch)
 
BGer 4A_608/2018 vom 16.01.2019
 
 
Sentenza del 16 gennaio 2019
 
I Corte di diritto civile
1
Composizione
2
Giudice federale Kiss, Presidente,
3
Cancelliere Piatti.
4
Partecipanti al procedimento
5
A.________,
6
ricorrente,
7
contro
8
III Camera civile del Tribunale d'appello del Cantone Ticino,
9
opponente.
10
Oggetto
11
ricorso per denegata giustizia,
12
ricorso contro l'inattività della III Camera civile del Tribunale d'appello del Cantone Ticino.
13
 
Ritenuto in fatto e considerando in diritto:
 
 
Erwägung 1
14
1. Con ricorso 15 novembre 2018, che indica quale oggetto "Schlichtungsverhandlung A.________ gg: A. B.________ u. Dr. C.________/BESCHWERDE gg. Terza Camera civile Lugano wegen Rechtsverweigerung" A.________ chiede al Tribunale federale di ordinare alla giustizia ticinese di provvedere entro 10 giorni alla fissazione di un'udienza di conciliazione.
15
Non è stato ordinato uno scambio di scritti.
16
 
Erwägung 2
17
2. Giusta l'art. 42 cpv. 2 LTF nei motivi del ricorso occorre spiegare perché l'atto impugnato viola il diritto e che in virtù dell'art. 106 cpv. 2 LTF il Tribunale federale esamina la violazione di diritti costituzionali soltanto se il ricorrente ha sollevato e motivato la censura.
18
Nella fattispecie il ricorso non soddisfa i predetti requisiti di motivazione. Il ricorrente si limita infatti ad elencare numerosi atti compiuti da lui o dalle autorità giudiziarie di primo e secondo grado. Egli nemmeno indica in modo intellegibile quale sia l'atto che rimprovera alla III Camera civile del Tribunale di appello di illegalmente non effettuare, ricordato che la stessa non è l'autorità di conciliazione.
19
 
Erwägung 3
20
3. In queste circostanze il ricorso, manifestamente non motivato in modo sufficiente, si palesa inammissibile e va deciso dalla Presidente della Corte adita nella procedura semplificata (art. 108 cpv. 1 lett. b LTF). Le spese giudiziarie seguono la soccombenza (art. 66 cpv. 1 LTF).
21
 
Per questi motivi, la Presidente pronuncia:
 
1. Il ricorso è inammissibile.
22
2. Le spese giudiziarie di fr. 200.-- sono poste a carico del ricorrente.
23
3. Comunicazione al ricorrente, alla III Camera civile del Tribunale d'appello del Cantone Ticino e agli avv.ti B.________ e C.________.
24
Losanna, 16 gennaio 2019
25
In nome della I Corte di diritto civile
26
del Tribunale federale svizzero
27
La Presidente: Kiss
28
Il Cancelliere: Piatti
29
© 1994-2019 Das Fallrecht (DFR).